Cerca nel blog

martedì 27 aprile 2010

BIMBY

Pan d’arancia

* 3 uova
* 250g.zucchero
* 1misurino di latte
* 1 arancia intero
* 2 misurini di olio di semi(Cuore)
* 300g.farina
* 1 bustina lievito
* 2 cucch.ni aroma di arancia
* 100gr.di cedro e scorza di arancia
* mandorle intere e graniglia.

GLASSA:

* 1 busta di zucchero a velo
* 3 cucchiai acqua
* 1 cucch.no aroma d’arancia

Omogeneizzare l’arancia tagliata a pezzetti(buccia compresa) e lo zucchero :40″ vel Turbo. Aggiungere l’olio e le uova:2′vel.Turbo Poi aggiungere farina,latte,aroma :30″ vel.5 spatolando. Mettere il lievito:30″ vel.5 spatolando Versare il cedro,le scorze di arancia e le mandorle(la quantità varia in base ai gusti,150-200gr circa):20″vel.4 Versare il composto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato, spargere sulla superficie qualche mandorla intera e infornare in forno già caldo a 180°per 45′circa. Quando il dolce è tiepido,sformarlo e preparare la glassa:scigliendo lo zucchero a velo con l’acqua e aggiungendo alla fine l’aroma d’arancia.Cospargere la superficie della ciambella e lasciar raffreddare.





BISCOTTO PER GELATI
Ingredienti 250 g di farina,
60 g di miele liquido,
1 cucchiaio di malto,
70 g di margarina oppure olio vegetale.



Procedimento Mettere nel boccale tutti gli ingredienti,
30 sec. vel. 5 se necessario aggiungere uno o due cucchiai di acqua. Tirare la pasta su carta forno con un matterello,
tagliare la sfoglia a rettangoli,
fare dei disegni con la rotellina per ravioli e mettere in una teglia la carta forno con i biscotti. Infornare per 15 min.
180°. Una volta cotti,
lasciarli raffreddare prima di staccarli dalla carta.




il gelato di rose


Per la Festa della Mamma potete preparare questo delizioso gelato di rose; se usate il Bimby lo potete fare molto facilmente anche se non possedete una gelatiera. Attenzione però ad usare solamante rose commestibili, non quelle del fioraio.

Ingredienti per il gelato di rose (dosi per 6 persone)


* 200 g. di petali di rose, scegliete quelle molto profumate e colorate
* 1 arancia
* 1/2 limone
* 400 g. di zucchero
* 0,5 litri di acqua
* 1 bustina di vanillina
* 250 g. di panna da montare

Preparazione

Mettete nel vaso del Bimby i petali di rosa (non occorre lavarli, ma controllate l’eventuale presenza di corpi estranei), fate girare a velocità 5 per 30 secondi. Unite lo zucchero, la bustina di vanillina e l’acqua, fate cuocere a 80 gradi, a velocità 1 per 30 secondi.

A questo punto aggiungete il succo filtrato dell’arancia e del mezzo limone, e fate andare ancora 30 secondi a velocità 1.

Versate il contenuto del vaso del Bimby in un recipiente largo e basso e mettete in freezer per 12 o più ore.

Quando è il momento di servire questo stupendo gelato di rose, montate a neve ben soda la panna, poi fate a pezzi il composto congelato, mettetelo nel Bimby e fatelo mantecare facendolo andare per 20 secondi a velocità 9, e dopo a velocità 4 per altri 20 secondi.

Incorporate al gelato la panna montata, mescolando dall’alto al basso per non smontarla, e servite in coppette, decorando con altri petali di rosa, oppure con qualche bocciolo.



Gruppo: Princess in Pink
Messaggi: 1109
Provenienza: ravenna


Stato: Online: ultima azione eseguita alle ore 16:24, 2 minuti fa



BOCCONCINI DI FORMAGGIO
Ingredienti 50 g tomino
100 g caprino
50 g parmigiano
25 olive verdi snocciolate
20 g cognac
cornflakes
pepe q.b.

Procedimento Nel boccale tomino e parmigiano: 10 sec. Vel 6,
Aggiungere gli altri formaggi,
il pepe ed il cognac: 20 sec. Vel. 4 : l’impasto sarà compatto. Toglierlo dal boccale e formare delle palline mettendo al centro un’oliva. Mettere in frigo per qualche ora e prima di servire far rotolare ogni pallina nei cornflakes.



TIMBALLO DI SEDANI E CARCIOFI
Ingredienti 350 g di pasta tipo sedani rigati
300 g cuori di carciofi freschi
150 g di caciocavallo
1 mozzarella media
4 uova
30 g di olio di oliva
la buccia grattugiata di un limone
prezzemolo
sale e pepe
burro e pane grattugiato per lo stampo


Procedimento Grattugiare la buccia di limone: 10 sec vel 8 e tenete da parte. Affettate la mozzarella. Grattugiate il caciocavallo 30 sec. vel 7,
Tenete da parte. Mettete nel boccale i cuori di carciofo tagliate a fettine sottili,
con il prezzemolo,
l'olio,
100 gr di acqua e un pizzico di sale; stufate 7 min 100° antiorario vel soft (per tm21 7 min 100° vel 1). Lessate al dente la pasta,
scolatela e fatela intiepidire. Sbattete le uova,
aggiungete il caciocavallo e un poco di pepe e amalgamate con la panna. Condite con questo composto la pasta. Componete il timballo nello stampo imburrato e rivestito di pan grattato,
versando a strati la pasta,
il composto di carciofi,
la buccia di limone e la mozzarella tagliata a fettine. Infornate per 20 min in forno gia' caldo a 180°. Quindi capovolgete su un piatto da portata e servite.


LIMONI RIPIENI CON TONNO E PISTACCHI
Ingredienti 4 limoni non trattati
200 g di tonno
100 g di mascarpone
60 g ti burro morbido
20 g di succo di limone
30 g di pistacchi
4 rametti d'erba cipollina
peperoncino q.b.
sale q.b.


Procedimento Nel boccale inserire tonno,
mascarpone,
burro,
limone,
peperoncino e sale: 15 sec. vel. 6/7,
Unire i pistacchi e mescolare: 5 sec. vel. 5,
Aggiungere l'erba cipollina tagliata a pezzetti ed amalgamare a vel. 2,
Con il composto riempire i limoni svuotati della polpa e metterli nel congelatore per circa un'ora. Tagliarli a fettine e servire.



CREMA FRITTA ALLITALIANA
Ingredienti 500 g di latte intero
150 g di zucchero
60 g di farina di tipo 0
10 g di maizena
60 g di pane grattugiato finissimo
5 tuorli
1 limone bio (solo la scorza)
2 uova
olio per friggere q.b

Procedimento Tritare la scorza del limone dopo averla ben lavata: 5 sec,
vel,
8,
Aggiungere latte,
zucchero,
farina,
maizena e tuorli,
cuocere: 7 min.
90° vel. 4,
Versare la crema su un tagliere coperto di carta forno formando uno spessore di 2 cm e mettere a raffreddare. Preparare le uova frullate: 10 sec vel,
4,
togliere e mettere in una ciotolina. Tagliare dei cubetti di creme o dei rombi,
passarli nel pane grattugiato,
nell’uovo sbattuto e dì nuovo nel pane grattugiato. Friggere in abbondante olio bollente e servire caldi. Consiglio: questo tipo di fritto si accompagna anche alle verdure miste in pastella.


Colomba di Pasqua

Preparazione: 1 ora + 30 minuti di cottura

Ingredienti:

* 450 grammi di farina
* 150 grammi di burro
* 170 grammi di zucchero semolato
* 3 tuorli e un uovo intero
* la scorza grattugiata di 1 limone
* 1 bicchiere di latte
* 100 grammi di mandorle pelate
* 70 grammi di scorze di arancia candite
* 30 grammi di lievito di birra
* 1 pizzico di sale

Preparazione:

_Fai sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido, poi versalo in una ciotola dove aggiungerai la metà della farina. Impasta latte e farina, forma una sfera di pasta e lasciala lievitare sotto uno strofinaccio fino a quando la sua dimensione non raddoppia.

_In seguito, metti il resto della farina sul ripiano da lavoro e aggiungi 1 pizzico di sale e la scorza di limone. Dai una mescolata veloce e poi aggiungi all’impasto il burro a temperatura ambiente, tre tuorli d’uovo, lo zucchero semolato e le scorze di arancia.

_Impasta bene gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto sodo e omogeneo. A questo punto, incorpora a questo il panetto lievitato. Metti nuovamente l’impasto a lievitare, fino a quando la dimensione sarà raddoppiata. Poi dai all’impasto la forma di una colomba, facendo il corpo e le ali.

_Imburra una placca da forno e posizionaci sopra la colomba. Spennellala con il bianco dell’uovo sbattuto, poi spolverizzala con dello zucchero e posiziona le mandorle pelate. Ora lascia riposare in un ambiente tiepido il dolce, e quando il volume sarà doppio inforna a 200° per 15 minuti, poi abbassa la temperatura a 180° e fai cuocere altri 15 minuti.



Lasagne al Radicchio e Pancetta col Bimby

Ingredienti

- 1 Cipolla
- 55 gr Olio
- 100 gr Pancetta Dolce
- 2 Caschetti di Radicchio (circa 450 gr)
- 250 gr Emmentaler
- 250 gr Pasta per Lasagne


Per la Besciamella

- 700 gr Latte
- 70 gr Farina
- 40 gr Burro
- 1 Cucchaiaino Sale



Come preparare le Lasagne al Radicchio

Inserisci l'Emmenthaler nel boccale del Bimby. 5 Sec. Vel. 7. Metti da parte.

Pulisci bene il boccale con la spatola e dagli una sciacquata con l'acqua.

Inserisci la cipolla. 3 Sec. Vel.7.

Aggiungi l'olio. 3 Min. 100° Vel. 1.

Nel frattempo, taglia il radicchio a strisce.

Aggiungi la pancetta e il radicchio all'olio. 12 Min. 100° Antiorario Vel.1.

Se è molto liquido (dipende dall'acqua che tira fuori il radicchio) cuoci a Varoma per il tempo necessario.

Metti da parte

Prepara la besciamella

Inserisci tutti gli ingredienti per la besciamella. 10 Min. 90° Vel. 4.

Puoi cuocere la pasta per le lasagne oppure no. Dipende da quale pasta usi e da come preferisci tu.

Prepara le lasagne mettendo su ogni strato di pasta un po' di besciamella, un po' di radicchio con la pancetta, un po' di emmenthaler.

L'ultimo strato fallo solo con la pasta e la besciamella.



Crostatine Salate Bimby

Ingredienti
per 4 crostatine

Per la Pasta al Vino
- 170 gr Farina
- 50 gr Vino Bianco
- 40 gr Olio
- un Pizzico Sale

Per il Ripieno
- 4 Fette Prosciutto Cotto
- 100 gr Fontina

- 4 Stampi da 10 cm



Come preparare le Crostatine Salate

Prepara la pasta al vino.

Versa nel boccale il vino e l'olio. 10 Sec. Vel. 4.

Aggiungi la farina e un pizzico di sale. 1 Min. Vel. Spiga.

A questo punto dovresti avere un impasto morbido e non appiccicoso. Se non è morbido devi aggiungere un goccio d'olio. Se è appiccicoso devi aggiungere un cucchiaio di farina.

Fodera con questo impasto gli stampi.

Prepara il ripieno.

Inserisci nel boccale il prosciutto cotto e la fontina. Qualche Sec. Vel. Turbo.

Riempi gli stampi con il prosciutto e il formaggio tritati e poi copri interamente lo stampo con altro impasto.

Oppure, invece di coprire interamente lo stampo, puoi sbizzarrirti. E' bella anche la versione con tante striscette a ricoprire il ripieno. :-)

Inforna le crostatine in forno già caldo a 180°C - 200°C per 20 Min. circa (non devono essere troppo cotti altrimenti la pasta si sbriciola troppo).



Risotto allo spumante
Ingredienti

- 400 g di spumante secco
- 400 g di brodo di carne
- 350 g di riso
- 100 g di parmigiano grattugiato
- 100 g di panna da cucina
- 1 cipolla
- 50 g di burro
- sale q.b.
25 Minuti
Facile
4 Persone
Media

Preparazione
Preparare del brodo di carne.
Inserire il burro nel boccale del Bimby e procedere per 1 minuto a velocità 1 e a 100°.
Aggiungere la cipolla tritata e rosolarla nel burro a velocità 3 per 3 minuti, sempre a 100°. Inserire la farfalla nel Bimby, versare il riso e far tostare per altri 3 minuti, a velocità 1 e 100°. A questo punto, unire il mezzo misurino di spumante e far sfumare per 2 minuti, poi aggiungere 400 g di brodo e il resto dello spumante, cuocendo dapprima per 5 minuti a velocità 1 e 100°, quindi per 5 minuti in autocottura, salando e pepando se necessario. In una ciotola a parte, intanto, versare la panna mescolata al formaggio grattugiato, e unirvi il risotto quando sarà pronto.




i vanillekipferl(biscotti tedeschi)

Ingredienti per (dosi per 4 persone)

* 50 gr di mandorle
* 50 gr di nocciole
* 70 gr di zucchero
* 125 gr di burro
* 2 tuorli d’uovo
* 150 gr di farina
* 4 cucchiaini di zucchero vanigliato (di cui uno da mettere alla fine in superficie)



Preparazione
Mettete nel boccale Bimby le mandorle e le nocciole; impostate la velocità turbo per 10 secondi e avviatelo.


Dopo raccogliete il tutto al centro e aggiungete lo zucchero impostando la velocità turbo per 5 secondi.


Continuate a raccogliere al centro con una spatola e poi aggiungete tutti gli altri ingredienti a vostra disposizione; impostate la velocità spiga per 1 minuto.


Raccimolate il composto formando una palla, copritelo con un tovagliolo ed inseritelo nel frigorifero per circa 2 ore.


Infine ricoprite una teglia con della carta forno imburrata ed appoggiate sopra i biscotti; metteteli in forno per un quarto d’ora circa alla temperatura di 170°; a cottura ultimata spolverizzateli con lo zucchero a velo.


Ciambelline

INGREDIENTI:

600 gr. di farina, 180 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, 3 uova, la scorza grattugiata di un limone, 1 pizzico di cannella in polvere, 5 cucchiai di latte, sale burro o margarina per la placca del forno, pinoli.

PREPARAZIONE:

Sbattere in una terrina 2 delle 3 uova e un albume con lo zucchero, la scorza grattugiata e la cannella. Setacciare la farina a fontana sulla spianatoia con il lievito, farne un incavo al centro e aggiungere le uova sbattute a lungo , il burro sciolto a temperatura ambiente e il latte tiepido ed impastare. Dividere la pasta ben gonfia e morbida, senza grumi, in tanti pezzetti, farne delle ciambelline ed immergerle in acqua bollente senza farle sovrapporre. Scolarle con il mestolo bucato una volta risalite in superficie e metterle sulla placca imburrata. Aggiungere i pinoli e pennellare ognuna con il tuorlo rimasto, quindi infornare in forno preriscaldato (200 gradi) per 30 minuti


Assi di cuori al cioccolato

INGREDIENTI:

Uova 6; polvere di mandorle 70 g; zucchero in polvere; zucchero a velo; cacao 2 cucchiai; burro 190 g

PREPARAZIONE:

Separate gli albumi dai tuorli di 4 uova. Montate a neve finissima i bianchi e mescolateli con la polvere di mandorle e i tuorli. Imburrate 4 grandi fogli quadrati di alluminio e su di essi versate il composto dando la forma di quattro dischi di circa 20 cm di diametro e 1/2 cm di spessore. Fate cuocere per circa 15 minuti in forno dolce. Ritirate dal forno i 4 biscotti e lasciateli raffreddare. Nel frattempo mettete 2 tuorli in una casseruola insieme a 150 g di zucchero e sempre mescolando, fate scaldare a bagnomaria. Aggiungete 2 cucchiai di cacao e 190 g di burro tagliato in nocciole. Continuate a mescolare fino a quando la crema si sarà completamente raffreddata. Farcite con la crema tre biscotti che metterete uno sull'altro coprendo poi con il quarto che avrete decorato con zucchero a velo e cacao. Per ottenere poi gli assi di cuore, basterà invertire gli ingredienti: sul cacao formare un cuore di zucchero al velo e viceversa. Quando mescolate la polvere di mandorle con gli albumi montati a neve, state attenti a versarla molto delicatamente e poco per volta per evitare che la "neve" si smonti. E' importante affinchè la cottura riesca bene che la temperatura del forno (intorno ai 150°) sia costante e che non aumenti nè diminuisca.


Cannoli siciliani

INGREDIENTI:

Per 4 persone: 150 gr di farina 15 gr di cacao in polvere 20 gr di burro 1 uovo 270 gr di zucchero 1 cucchiaio di Marsala 1 cucchiaio di amido 1 bicchiere di latte 500 gr di ricotta.

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta per le "scorze" impastando la farina, il cacao, 20 grammi di burro, 1 uovo, lo zucchero ed aggiungete il cucchiaio di Marsala. Fate un impasto omogeneo che farete riposare un'ora. Dopo di che, spianatelo e ricavate dei quadrati di 12 cm di lato che avvolgerete diagonalmente attorno a tubi di latta. Bagnate le estremità e pressate per farle aderire. Friggete quindi in olio abbondante. Appena le scorze saranno dorate, fatele asciugare e freddare, prima di staccarle dai tubi con molta cura. Riempitele con la ricotta passata al setaccio ed unita all''amido, coagulato nel bicchiere di latte, allo zucchero, ai pezzetti di pistacchio, di zuccata e di cioccolato. Decorate ogni singolo cannolo con scorzette d'arancia candite e spolverate con zucchero a velo.


Budino di latte al cioccolato

INGREDIENTI:

1 litro di latte, 1 etto di zucchero, 10 mandorle amare, 30 grammi di savoiardi, 1 pezzo di cioccolata alla vaniglia, 8 rossi, 6 chiare.

PREPARAZIONE:

Mettete al fuoco il latte, fatevi sciogliere lo zucchero e il pezzo di cioccolata che avrete prima grattugiato, sbucciate le mandorle, pestatele nel mortaio insieme ai biscotti e unite il tutto al latte che poco dopo ritirerete dal fuoco e lascerete raffreddare. Aggiungete allora i rossi e le chiare, sbattete e rimestate bene, mettere in una forma unta di burro e spolverizzata di pangrattato e fate cuocere a bagnomaria in forno. Rovesciate la forma sul piatto e servite



INGREDIENTI:

6 uova, gr. 270 zucchero, gr 120 fecola, gr. 150 farina, gr. 12 lievito (oppure gr. 8 bicarbonato e gr. 4 cremore); per la decorazione: 3 chiare d'uovo, gr. 300 zucchero, monpariglia.

PREPARAZIONE:

Montare con la frusta gli albumi, aggiungere lo zucchero poi unire i rossi d'uovo. A parte amalgamare farina, fecola e lievito, amalgamare il tutto e versare in una teglia di circa 30 centimetri di diametro imburrata e infarinata. Portare a cottura in forno a 180º per circa 40 minuti. Una volta raffreddata, spalmare la torta con la binda (chiare d'uovo montare a neve ferma con lo zucchero) e quindi ricoprire con la monpariglia.



Tortelli fritti

INGREDIENTI:

gr. 700 farina, gr. 150 zucchero, hg. 1 margarina, 3 uova, una bustina di vaniglia, scorza di limone grattugiato, una presa di sale, lievito, latte, marmellata di frutta, gr. 500 strutto.

PREPARAZIONE:

Disponete la farina a fontana sul tagliere, aggiungetevi le uova, lo zucchero, la margarina sciolta, il lievito, la vaniglia, il latte e un pizzico di sale, lavorando il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea. Stendete la pasta ad uno spessore di circa un centimetro e ricavatene dei dischi di circa 11 centimetri di diametro. Al centro di questi dischi ponete un cucchiaino di marmellata di frutta, poi richiudeteli a mezzaluna. In una casseruola fate sciogliere lo strutto e, quando è completamente sciolto e ben caldo, friggetevi i tortelli da entrambe le parti.



KRUMIRI AL CIOCCOLATO con il Bimby

INGREDIENTI:

Ingredienti: 250 grammi di farina bianca - 250 grammi di farina gialla - 250 grammi di burro - 4 uova (solo tuorli) -170 grammi di zucchero - vanillina

PREPARAZIONE:

Mettere nel boccale la farina gialla e tritarla ancora più fine, 30 sec vel 9. Raccogliere e aggiungere la bianca, lo zucchero e una bustina di vaniglia. Unirvi quindi il burro fatto ammorbidire (ma non sciolto) e le uova intere, amalgamare 30-40 sec vel 4-5 aiutandosi con la spatola. Si deve ottenere una palla di pasta abbastanza compatta, che si metterà a riposare per 30 minuti circa, coperta con un canovaccio. Al termine, introdurre la pasta, poco per volta, in una tasca da pasticciere e spremerne dei biscotti lunghi una decina di centimetri e un pò stretti, su una teglia leggermente imburrata e infarinata, per poi piegarli ad arco un pò aperto. Passare la teglia in forno caldo (c/a 200°) fin quando i Krumiri non saranno dorati (circa 15 minuti). Lasciarli freddare e sciogliere a bagnomaria 100 gr di cioccolato fondente e ricoprire i biscotti per metà. Lasciarli poi freddare su una gratella o carta forno (d’estate ci vuole il frigo, la parte meno fredda).



MERINGHE con il Bimby

INGREDIENTI:

3 albumi, 3 hg di zucchero, un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Mettere lo zucchero nel bimby e farlo a velo (1 min Vel. turbo), inserire la farfalla, gli albumi ed il sale. Montare per 7 min. vel. 2 a 40°C (è importante che la velocità non superi il 2 altrimenti si smonta tutto). Lasciare raffreddare per 5 minuti con il boccale aperto. Montare per altri 7 minuti vel. 2 e la crema è pronta! Stendere un foglio di carta forno su una teglia e mettere la crema su di essa a cucchiaiate, magari dando qualche forma un po' a punta. Infornare per 60 min. a tem. 100°C (non di più).


TIRAMISU ALL'ANANAS con il Bimby

INGREDIENTI:

4 uova; 16-20 cucchiaini di zucchero (con più zucchero i tuorli montano meglio); 250g di mascarpone (per un tirami su più sodo si possono mettere 500g di mascarpone); 1 barattolo di ananas sciroppato; 1/2 bicchiere di latte; 300g ca. di biscotti gentilini o savoiardi.

PREPARAZIONE:

In una ciotola versare il succo dell'ananas sciroppato e mischiarlo con il latte e tagliare a dadini l'ananas in un'altra ciotola. Montare gli albumi a neve come da ricettario base e mettere da parte. Lasciare la farfalla e montare tuorli e zucchero per 1-2 min vel 3; quindi a vel 1 amalgamare il mascarpone e aggiungere gli albumi spatolando. Bagnare i gentilini nel succo di ananas e latte disporli nel contenitore senza sovrapporli e versare un po' di crema, quindi alcuni pezzetti di ananas. Continuare gli strati fino ad esaurimento della crema e finire con i pezzetti di ananas, guarnire con poco cioccolato fondente grattugiato, coprire e porre in frigo per almeno 3 ore, per permettere alla crema di solidificarsi un po'.

Nessun commento:

Posta un commento